TRE GIORNI STUDIO: OPERA GIOVANNEA

«Ciò che era fin da principio, ciò che noi abbiamo udito, ciò che noi abbiamo veduto con i nostri occhi, ciò che noi abbiamo contemplato e ciò che le nostre mani hanno toccato, ossia il Verbo della vita (poi- ché la vita si è fatta visibile, noi l’abbiamo veduta e di ciò rendiamo testimonianza e vi annunziamo la vita eterna, che era presso il Padre e si è resa visibile a noi), quello che abbiamo veduto e udito, noi lo an- nunziamo anche a voi, perché anche voi siate in comunione con noi. La nostra comunione è col Padre e col Figlio suo Gesù Cristo. Queste cose vi scriviamo, perché la nostra gioia sia perfetta» (1Gv 1,1-4)
Docente: Monsignor Giuseppe COSTA Professore Ordinario di Sacra Scrittura presso l’Istituto Teologico “San Tommaso” di Messina
Sede: Seminario Arcivescovile "San Pio X - Messina
ozio_gallery_lightgallery