Presentazione biblioteca

La biblioteca dell’Istituto Superiore di Scienze Umane e Religiose “Ignatianum”, nell’anno 2006 è divenuta pertinenza dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Santa Maria della Lettera” che, per disposizione della Congregazione per l’Educazione Cattolica, si avvia a concludere la sua attività.
La collezione libraria è oggi a disposizione della Scuola Diocesana per la formazione Teologica di Base “San Luca Archimandrita” e del Polo per la formazione sincrona a distanza (FAD) di Messina, collegato con l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “San Metodio” di Siracusa.
La biblioteca conta circa 30.000 volumi; tra questi una serie di libri a stampa di particolare pregio, impressi tra il XVI e il XIX secolo.
Il patrimonio librario, per il certosino lavoro del Professore Angelo Latella, è stato in parte catalogato; si attende la schedatura dei rimanenti testi, come pure delle recenti acquisizioni. La catalogazione effettuata dal Professor Latella può essere consultata nell’apposita sezione di questo sito, alla voce “biblioteca/catalogo parziale”.
Il fondo antico della biblioteca è stato oggetto di studio da parte della Dottoressa Maria Allegra, che vi ha dedicato la sua tesi di laurea.