creazione

INTRODUZIONE ALLA TEOLOGIA MORALE

 

La Teologia morale è quella parte della scienza teologica che indaga il significato, i valori e le norme dell'agire umano alla luce della Rivelazione; o ancora, è il ripensare in maniera sistematica i contenuti della Rivelazione riguardanti la vita morale dell'uomo.

La teologia morale occupa un posto di primo piano all'interno della teologia, come intellectus fidei: la Rivelazione manifesta al credente le verità sul conto di Dio (teologia sistematica), e gli fa conoscere cosa deve fare per corrispondere al volere divino (teologia morale).

La teologia morale aiuta il credente ad acquisire consapevolezza circa le proprie esigenze morali, e fa apprezzare al non credente la logicità e la bellezza dell'etica cristiana.

La teologia morale presenta una bipolarità intrinseca: da una parte deve accogliere le istanze della fede; dall'altra è interpellata dalla istanze morali di ogni uomo, non solo del credente.

Offre alla modernità la ricchezza della tradizione; accoglie da essa gli stimoli per una crescita...

favole buddiste

CORSO MONOGRAFICO 

LE RELIGIONI NON CRISTIANE

 

 

DICHIARAZIONE "NOSTRA AETATE" SULLE RELAZIONI DELLA CHIESA CON LE RELIGIONI NON-CRISTIANE

 

Introduzione

1. Nel nostro tempo in cui il genere umano si unifica di giorno in giorno più strettamente e cresce l'interdipendenza tra i vari popoli, la Chiesa esamina con maggiore attenzione la natura delle sue relazioni con le religioni non-cristiane. Nel suo dovere di promuovere l'unità e la carità tra gli uomini, ed anzi tra i popoli, essa in primo luogo esamina qui tutto ciò che gli uomini hanno in comune e che li spinge a vivere insieme il loro comune destino.

pantocratore2

CORSO MONOGRAFICO 

CRISTOLOGIA

 

 

 

 

 

 

COMMISSIONE TEOLOGICA INTERNAZIONALE

TEOLOGIA – CRISTOLOGIA – ANTROPOLOGIA (1982)

 

 

 

I. FONDAMENTO E CONTESTO DELLA CRISTOLOGIA

La riflessione in materia cristologica va condotta tenendone bene presente il contesto, cioè il desiderio e la conoscenza che l'uomo ha di Dio, la rivelazione del Dio trinitario e l'immagine dell'uomo quale emerge sia dalle concezioni attuali in antropologia, sia dall'incarnazione stessa di Gesù Cristo. Senza un'adeguata preparazione consacrata a questi elementi fondamentali, si mette in pericolo la costruzione cristologica stessa. Inoltre si compromette la chiarezza delle conseguenze che se ne devono trarre per elaborare una dottrina sull'uomo. Per tali ragioni occorre proiettare una luce nuova sull'orizzonte complesso di ogni cristologia.

emmaus

TRE GIORNI STUDIO 

LA STRADA COME SCELTA PASTORALE

 

«Ed ecco, in quello stesso giorno due di loro erano in cammino per un villaggio di nome Emmaus, distante circa quindici chilometri da Gerusalemme, e conversavano tra loro di tutto quello che era accaduto. Mentre conversavano e discutevano insieme, Gesù in persona si avvicinò e camminava con loro» (Lc 24,13-15)

 

Percorsi di approfondimento

pantocratore2

Corsi monografici

1. Le religioni non-cristiane

2. Cristologia

5137063 papa francesco 18

"Tre giorni"

1. La "strada" come scelta pastorale

2. Ripensare la parrocchia nell'era post-covid

Percorsi di approfondimento

libro matranga

Convegni

1. Il corpus studiorum di Filippo Matranga 1822-1888

2. Giornata della memoria in ricordo delle vittime delle mafie

pasqua2

Laboratorio

Diorami pasquali